Logo SIRECLogo SIREC

Pavimentazione magazzino, elemento chiave che puņ fare la differenza

Magazzino prodotto finito GSK attrezzato con carrelli trilaterali, con prelievo fino a 12 mt di altezza

Per rettificare la planarità ed ottenere una superficie rispondente alle linee guida VDMA, la pavimentazione delle corsie del magazzino, per carrelli VNA, è stata levigata con la macchina automatica “ecologica” FloorShaver della belga ALPHAPLAN BVBA, in Italia rappresentata da SIREC, unica società nel mondo a possedere la tecnologia necessaria ad ottenere le planarità richieste.

La macchina ha lavorato tra le corsie in automatico, controllata in remoto dai tecnici ALPHAPLAN in Belgio che hanno, in tempo reale, certificato la rispondenza del pavimento alla linee guida VDMA.

La non la planarità del pavimento su cui transitano carrelli VNA può provocare:

-          Collisioni delle forche contro gli scaffali

-          Problemi di sollevamento

-          Errori di prelievo

-          Situazioni di rischio per l’operatore

-          Riduzione di velocità delle macchine

Successivamente è stato applicato il rivestimento resinoso FLOORCHOAT/H, rivestimento trasparente protettivo, conduttivo, resistente all’usura, di gradevole aspetto estetico che conferisce lucentezza all’ambiente; si è provveduto inoltre alla sigillatura dei giunti di dilatazione/contrazione presenti nel supporto, con prodotto elastico RESIPLAST

Fotogallery

 » Pavimentazione magazzino, elemento chiave che puņ fare la differenza

 » Pavimentazione magazzino, elemento chiave che puņ fare la differenza


Download